Servizi educativi a Crema: quali strategie? Ecco la mia interrogazione

Standard
Tempo di lettura: 2 minuti

Ho protocollato un’interrogazione a risposta scritta (l’attuale ritmo di convocazione del Consiglio Comunale rischia di consentire la trattazione di questa interrogazioni in un futuro certamente non prossimo!) riguardante i servizi educativi:

    • Scuola infanzia comunale
    • Asilo nido
    • Centro Prima Infanzia (Ex Ludoteca)
    • Colonia Seriana – Giocaserio
    • Servizio SAP
    • Servizio ADM

per cercare di capire se c’è una strategia da parte dell’Amministrazione, qual è e cosa prevede.
Inoltre, poiché i bambini sembrano spariti dal radar delle Istituzioni, chiedo cosa si intende fare per le famiglie in cui i genitori, a breve, ricominceranno a lavorare pur avendo ancora i figli a casa da scuola. Il più delle volte non si possono portare dai nonni (che giustamente vanno tutelati oltre che, ovviamente, devono essere presenti e disponibili) e un servizio di babysitter è economicamente insostenibile per la stragrande maggioranza delle famiglie.

Come detto sopra, quello che ho presentato, è un’interrogazione a risposta scritta che, come da Regolamento del Consiglio Comunale, ha diritto ad una risposta in 10 giorni (art. 45, comma 13).

Appena ottenuta la risposta, come sempre, la pubblicherò.

 

Alla c.a. del Presidente del Consiglio Comunale di Crema
e degli Assessori competenti

Crema, 20 aprile 2020

 

Il sottoscritto Emanuele Coti Zelati, consigliere comunale per LA SINISTRA, chiede che venga inviata all’Assessore competente la seguente interrogazione a risposta scritta

Oggetto: Servizi educativi: strategie di riattivazione

Osservato che:

l’emergenza COVID ha interrotto l’erogazione dei servizi educativi, con particolare riferimento a: 

  • Scuola infanzia comunale
  • Asilo nido
  • Centro Prima Infanzia (Ex Ludoteca)
  • Colonia Seriana – Giocaserio
  • Servizio SAP
  • Servizio ADM

Considerato che

  • è necessario programmare una strategia di ripresa di tali servizi 

Alla luce di quanto sopra, io sottoscritto Emanuele Coti Zelati, consigliere comunale di Crema, sono a chiedere:

  • quali sono le strategie approntate da questa Amministrazione Comunale rispetto ai servizi sopra esposti? Con quali  tempi verranno attuate le strategie di cui sopra? Come e con che tempi verranno riattivati i servizi?
  • si è ipotizzato un servizio di supporto per i genitori che, già dai prossimi giorni, cominceranno la ripresa del  lavoro avendo figli a casa? Esiste una ricognizione di questo dato? Qual è?

dott. Emanuele Coti Zelati
Capogruppo de LA SINISTRA

 

Cliccare qui per scaricare l’interrogazione


Come sempre, sono disponibile per chiarimenti, quesiti, richieste, commenti; è possibile scrivere a segnalazioni@cotizelati.it oppure utilizzare la form:

Lascia un commento