Quali sono i siti web e i profili social del Comune di Crema?

Standard
Tempo di lettura: 2 minuti

I social network e i siti Internet sono uno strumento fondamentale nel nostro tempo. Anche per la Pubblica Amministrazione e quindi anche per il Comune di Crema. Tuttavia la PA ha degli obblighi piuttosto stringenti e chiari rispetto a come e a cosa pubblicare. L’impressione che vengano talvolta utilizzati impropriamente c’è ma ovviamente si spera di sbagliare. Ecco quindi un’interrogazione a risposta (che ha tempi di risposta in al massimo 10 giorni).

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

  Oggetto: presenza social del Comune di Crema   Preso atto del fatto che:

  • il Comune di Crema è presente su diversi social media

  Osservato che

  • Il “VADEMECUM Pubblica amministrazione e social” è reperibile su molti siti governativi ed indica appunto le regole con cui utilizzare i social network e quali standard vanno mantenuti da una pubblica amministrazione
  • entro il 23 settembre 2020, le PA dovevano indicare lo stato di conformità di ciascun sito e applicazione mobile ai requisiti di accessibilità. La dichiarazione di accessibilità si comunica tramite un’apposita applicazione web

  Alla luce di quanto sopra, io sottoscritto Emanuele Coti Zelati, consigliere comunale di Crema, sono a chiedere:

  • su quali social media il Comune di Crema è presente
  • quali sono le pagine e account direttamente o indirettamente riconducibili al Comune di Crema (Consulte, Museo, Iniziative etc.)
  • qual è o quali sono le persone fisica intestataria dell’account del Comune di Crema (per esempio una pagina Facebook è legata almeno ad un account, si chiede chi sia l’intestatario di questo/questi account) e di tutti quelli direttamente o indirettamente riconducibili al Comune di Crema 
  • quali sono i riferimento dell’atto con cui si da mandato alla persona in oggetto di provvedere alla creazione dell’account
  • quando è stato redatto il documento di social media policy relativo all’uso dei profili social da parte del Comune di Crema
  • di ricevere via email il documento di social media policy
  • con quale tipo di licenza vengono pubblicati i contenuti sui canali social del Comune di Crema
  • se i contenuti che vengono pubblicati sui canali social e sui siti afferenti al Comune di Crema sono caratterizzati dalla dovuta accessibilità che deve essere garantita alle persone con disabilità (per esempio utilizzando sottotitoli nel caso di filmati)
  • chi è il responsabilità dell’accessibilità informatica del Comune di Crema
  • chi è il responsabile “responsabile del procedimento di pubblicazione dei contenuti sul Sito”  (RPP)
  • di ricevere i riferimenti della delibera di nomina delle due figure di RPP e Responsabilità dell’accessibilità del Comune di Crema
  • quali sono i siti Internet e le eventuali applicazioni mobili riconducibili al Comune di Crema
  • se i siti elencati in precedenza e le eventuali applicazioni mobili sono conformi alla normativa in termini di accessibilità e in particolare se la dichiarazione di accessibilità è stata correttamente comunicata. 
  • quali sono i siti eventualmente non accessibili ed entro quando e come, per ciascuno di essi, si intende provvedere e a chi è ascrivibile l’eventuale responsabilità della mancata attuazione degli standard di accessibilità previsti dalla legge
  • relativamente all’uso dei social network da parte del personale attraverso un profilo personale per un uso privato: in che modo il documento di social media policy regola il comportamento dei dipendenti della PA
  • quali sono le modalità di gestione degli account: procedure, procedimenti autorizzativi, prassi amministrative e processi necessari alla creazione e gestione degli account nei diversi siti di social networking, ma anche ruoli e responsabilità nella gestione dei diversi account;
  • quali sono, nel dettaglio, le regole per la definizione dei contenuti che vengono pubblicati sui siti e sui profili social afferenti al Comune di Crema 

 

Lascia un commento