Approvata mozione per la costituzione di una Consulta per la legalità

Standard
Tempo di lettura: 2 minuti

Durante l’odierna seduta del Consiglio comunale di Crema si è potuto discutere della mozione protocollata dal sottoscritto con lo scopo di creare una commissione legalità; tale azione colloca in un percorso più lungo iniziato già a partire dal 2014 (con il protocollo Merlino/Crema), proseguito durante l’ultima campagna elettorale con l’appello alla legalità e continuato con la mozione avente per oggetto le azioni di contrasto alla criminalità organizzata.

Durante la precedente riunione del Consiglio comunale, nonostante la disponibilità delle minoranze ad orientare positivamente il loro voto, il capogruppo del PD aveva richiesto la sospensione della mozione al fine di procedere ad integrazioni migliorative che, durante la sessione di questa sera, ho accettato poiché non alterano nei fatti la mozione.

Come avevo già avuto modo di dichiarare (e di ribadire oggi), l’intenzione espressa con la mozione non è quella di “colorare” politicamente il tema piuttosto si è voluto trovare un’intesa con tutte le forze politiche presenti in Consiglio nella consapevolezza che la criminalità (con particolare riferimento a quella organizzata) si combatte con l’attivazione di tutte le forze sane della società e la politica, su questi temi, ha il dovere di accantonare lo scontro e di lavorare in maniera coordinata: è in quest’ottica che la mozione è stata pensata e costruita.

Sono quindi 90 i giorni per dare attuazione alla mozione ed iniziare un lavoro comune di stesura, a partire dalla bozza di regolamento allegata.

Il Consiglio comunale di Crema si è assunto un impegno importante che non potrà essere solo formale ma dovrà sostanziarsi nella capacità da un lato di creare un regolamento efficace attraverso il contributo di tutte le forze politiche e dall’altro riuscire a rendere la commissione un luogo partecipativo e di espressione, specialmente, dei corpi intermedi della società.

Come sempre ci adopereremo incessantemente affinché il lavoro proceda speditamente nel migliore dei modi.


Come sempre sono disponibile per le cittadine e i cittadini che intendono contattarmi:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *